Testimonianza miracolo Medjugorje

Era un giorno di agosto 2009.
Nel tardo pomeriggio (verso le 18) io e alcune altre persone del mio gruppo siamo andati alla Croce Blu, che si trova ai piedi della collina delle apparizioni, il Podbrodo. Qui ci siamo uniti ad altri pellegrini presenti e abbiamo iniziato a recitare il Rosario. Il tempo era stato variabile per tutta la giornata, ma mentre recitavamo il Rosario era diventato piuttosto nuvoloso, e addirittura si iniziavo a sentire dei tuoni. Alcune persone, anche del mio gruppo, sentendo che i tuoni continuavano, preoccupate si sono incamminate per tornare verso casa. Anch’io e alcuni amici ci stavamo incamminando, ma la nostra capo gruppo ci ha fatto segno di andare da lei…era un po’ più in alto sul monte, insieme ad altri del nostro gruppo, dietro la croce blu, dove c’era meno gente, e ci ha detto di aspettare ad andare via perché era proprio l’ora dell’apparizione (si erano fatte le 18.40) ed era bello mettersi in preghiera in quest’ora. Cosi ci siamo messe vicine, pregando. Nel momento dell’apparizione ci siamo inginocchiati. In quel momento ho alzato gli occhi verso il cielo, che era nuvoloso…in quel momento si è aperto uno squarcio tra le nuvole ed è uscito il sole…si poteva guardare ad occhio nudo ed ha iniziato a girare su se stesso, e a cambiare colore…diventava da blu a rosa, a giallo-oro… e aveva davanti come una grande particola che copriva tutta la circonferenza! Come a significare che è Gesù Eucarestia la vera Luce del mondo!
Il miracolo è durato qualche minuto, il tempo dell’apparizione, poi il sole è tornato ad essere normale…accecante e non lo si poteva più guardare ad occhio nudo. Dopo questo momento le nuvole sono sparite e c’è stato il sole fino a sera.
Ma a Medjugorje quello che più colpisce non sono i fenomeni del sole… Ma è la Pace che si sperimenta nel cuore! A Medjugorje, si sente la presenza di Maria nell’aria…si respira la Pace…e non è solo una sensazione, è una cosa che ti pervade, ti entra nell’anima, ti viene voglia di respiare a pieni polmoni quell’aria nella speranza di far penetrare più a fondo nell’anima quella Pace incredibile che senti palpitare nell’aria.
E’ una cosa che senti che non viene da te, ma da qualcun Altro… E’ come se tu avessi la consapevolezza di essere una pozzanghera, sulla quale tutto d’un tratto si apre una cascata…e l’acqua di questa cascata riempie la pozzanghera, e non solo, ma continua a sgorgare senza sosta invadendo tutto ciò che incontra. Così anche tu piccola pozzanghera sei totalmente riempita di questa nuova acqua fresca e zampillante…che sai che, pur essendo piena di quest’acqua, quest’acqua non viene da te, tu non sei in grado di produrla, non sei in grado di produrre una cosa così grande, non viene da te, ma è qualcun altro che te la dona… e sai che quell’acqua di cui sei piena non è tutta l’acqua che esiste, ma solo una piccola parte, perché Colui che ti sommerge in realtà è una fonte inesauribile, come una sorgente è fonte inesauribile di acqua…
A Medjugorje poi ti senti a casa, hai la sensazione di essere a Casa, di essere al sicuro e protetto… Sei a chilometri e chilometri di distanza dalla tua casa e dai tuoi cari, ma hai la sensazione di esser giunto nella tua vera casa… E ti dimentichi di tutto!! Non solo di tutti i problemi e le preoccupazioni, ma anche delle cose che ami!! Perché qui è come essere nell’anticamera del Paradiso! E se pensi che questo è solo quello che puoi provare sulla terra e che il Paradiso sarà infinitamente meglio…..

Questa è la mia piccolissima testimonianza, spero che attraverso la grazia del Signore queste mie parole possano portare un briciolo di bene nei cuori di chi le legge.

F. I.


18 responses to “Testimonianza miracolo Medjugorje

  • Anonimo

    ..Purtroppo nn ho la possibilita’ di andarci prego Tutti Voi che avrete la possibilita’ di andarci di pregare per mio Fratello Marchese Cosimo che si trova in uno stato di coma vegetativo da otto mesi siamo distrutti ….GRAZIE…

  • Anonimo

    se potessi mi stabilirei per sempre lì, ci sono andato 3 volte ma mi manca sempre

  • Anonimo

    Antonio 1961
    Sono un cattolico credente, da un po’ di tempo sentivo che la mia fede incominciava a traballare sotto i colpi delle distrazioni quotidiane, avevo bisogno di fare il tagliando.
    Da tempo sentivo di dover fare questo pellegrinaggio, per i soliti motivi del mettere sempre Cristo al secondo posto, avrei dovuto andare l’1/4 giugno ma non ho potuto, non ho mollato perché’ sentivo che andava fatto e sono andato in occasione dell’apparizione del 2 settembre 2012.
    Ci sono andato da credente ma non avrei mai immaginato di rinnovar mi interiormente così’ come e’ stato.
    Io consiglio a chiunque di fare questo pellegrinaggio perché’ comunque si ritorna arricchiti dentro. Sensazioni che non si possono descrivere con le parole, provare per credere.

    Dio e’ grande!

  • Lina

    Sono stata a medjugorie a luglio 2012 e’ il Paradiso li c’e Dio ,la pace l’amore c’e la nostra vera Madre non riesco a non pensarci la mia mente e’sempre li vorrei poterci andare ogni mese anche per un solo giorno tutto quello che si dice su Medjugorie e’ vero anche oltre la mente umana puo’arrivare auguro a tutti di poterci andare anche per un’ora la Madonna ci benedica e Gesu’ ci sia sempre vicino preghiamo preghiamo preghiamo solo questo ci aprira’ le porte del cielo e ci d’Aragona un po’ di pace su questo caos che e’diventata la terra vi voglio bene

  • Vania

    Andate se non siete mai stati, è un’esperienza che ti dà forza e consapevolezza, come uno scudo contro il male del mondo, così non dimentichi mai da che lato sta il giusto…..
    Spero di poterci tornare, spero che certe situazioni si risolvano nella mia vita come nella vita di chi ha scritto prima di me e di chi sta leggendo.
    Aiutiamoci, Chiesa di Dio. Lei è con noi.

  • Arianna

    desiderare un figlio e non riuscire ad averne è una sofferenza che solo l’amore della Madonna può consolare.
    pregate per le tante ragazze che condivido con me questo sogno.

  • maria buonocore

    Sono stata a Medjugorie il 25.05.2012 ho assistito insieme ad altri amici al fenomeno del sole….ho avuto una vita molto difficile, piena di tanti problemi, di poche gioie, spesso ho pensato di farla finita, ma a Medjugorie la mia vita è cambiata, dentro ho la Pace una Pace che non conoscevo ma che cercavo da sempre, una Pace che mi fà sorridere gioire, a Medjugorie ho lasciato il mio fardello ed ho portato via con me la Speranza e la Pace. La nostra Mamma celeste mi aspettava mi ha accolto e abbracciato, accoglie tutti gli uomini e tutte le donne che arrivano sul monte con il Cuore a tutti dona un abbraccio, una nuova speranza una nuova Vita. Grazie Regina della Pace grazie per aver aperto il mio Cuore per averlo colmato di gioia.

  • mar barni

    Anche a me piacerebbe andarci. Sono molto scettico, mi sto forse allontanando dalla fede, ma quella sensazione di pace e di amore che tutti dicono di sentire…ecco, la vorrei provare anch’io.

  • pietro

    mi chiamo pietro ho 47 anni mi piacerebbe tanto andare a medjugorie.sto vivendo un momento molto difficile per quanto riguarda il lavoro e i figli. prego sempre la madonna che mi aiuti in questo momento critico.e un giorno di aiutarmi ad andare a medjugorie

  • elena

    Prego la Madonna di aiutarmi ad andare a Medjugorie, non capisco x che e cosi dificile arrivare la , sempre ce qualcosa che mi blocca … una volta non avevo il passaporto, un altra non ne avevo il tempo , e capitato di non avere i soldi , adesso ho bisogno di un permesso del Consulato dalla Romania… spero di cuore di riuscire a caminare in quei posti speciali… NON PERDO LA SPERANZA

    • laura

      Cara Elena,
      non desistere, riuscirai ad andare. E’ successa a me la stessa cosa, è il demonio che impedisce con tutte le sue forze che si compiano atti di fede. Ed andare a Medjugorje cambia la vita.
      Tu continua a pregare e a desiderare di andarci, il Signore ti aprirà la strada e ti condurrà a sè.

      Laura

    • Angela

      Cara Elena, Sono rumena residente in Italia. Sono andata a Medjugorje il giorno 30 dicembre 2012 fino 3 gennaio 2013 con pellegrinaggio da Milano solo con passaporto.Non ci vuole nessun permesso dal consulato perche Romania fa parte dalla UE. Ci sono pellegrinaggi organizati dalla Romania e vanno a Medjugorje solo con la carta identita rumena.Ti auguro di cuore di andare.Io a Medjugorje ho vistuto dei momenti indimenticabile.Sono pasati quasi due mese ma la mia mente torna sempre a quelli posti.I ricordi sono fortissimi,una parte del mio cuore e rimasto a Medjugorje ma siguramente LA MADONNA l ho portato con me e mi acompagna sempre. Ciao Angela

  • M.C.

    Sono stata a Madgjugorie x la prima volta a luglio del 2011;premetto nn andavo mai in chiesa nn sò pregare, a parte il paternostro e l’ave.Avevo sentito parlare di MADj.da Brosio in televisione e nn sò spiegarvi mi è presa una smania ad andare senza informarmi nè dove si trovava geograficamente ne come arrivarci.Ma come ho deciso di andare è stato un susseguirsi di eventi spiacevoli ,mi sono detta e se la Madonna voleva che andassi avrebbe fatto in modo di aiutarmi ad appianare il tutto e cosi’ e’ stato.Ero cosi’ felice, come nn lo ero da tanto tempo,sembrava ke mi stesse aspettando L’amore della mia vita:e cosi è stato.Mi sono sentita amata e cosi’ vicino a Dio,sarà la pace, sarà la preghiera,sarà lo stare fuori dal mondo ma è una sensazione bellissima. E il sole….è vero quello ke si dice, ho visto sia la girandola di colori sia una linea di luce che tagliava il sole a metà…Ma secondo me il vero miracolo è quello ke ti lascia dentro ,ho provato un enorme dispiacere dover tornare a casa spero solo di riuscire a portare avanti quello ke la MADRE CELESTE ci chiede e ci insegna e di tornarci al + presto .dimenticavo mi chiamo Maria Concetta e solo adesso sò di avere già nel nome tutto il Suo Amore!!

  • Debora

    Mi chiamo Debora, ho 40 anni e l’occasione di partire per Medjugorie è capitata all’improvviso ad agosto. Avevo tante cose che non giravano per il verso giusto, mi ero fossilizzata su tante cose e la mia testa e il mio cuore non erano piu’ felici e spensierati. Avevo tanto da chiedere… ma anche tanto da dare, non essendone pero’ consapevole. La pace che ho respirato a Medjugorie e’ stato qualcosa di speciale, di indescrivibile, la’ non c’erano problemi.. tutto diventava possibile. Stare per ore sotto il sole, camminare tanto e salire a piedi 2 monti per me e’ stato gia’ un miracolo. Sono partita con forti dolori alla schiena che mi permettevano davvero di fare poco.. ma son riuscita a fare tutto. Certo il dolore a volte ancora arrivava, ma era sopportabile e c’era un aiuto in piu’ che e’ impossibile descrivere o cercare di spiegare con la razionalita’. Per la prima volta mi son sentita veramente perdonata dei miei peccati durante la confessione. e questo contribuisce a farti sentire quella pace che non ho mai sentito in 40 anni di vita.
    Io sono certa di avere ricevuto tante Grazie… resto col cuore aperto perche’ so che la mamma celeste si sta prendendo cura di me in tante piccole cose che per me sono importantissime. Grazie Mamma per la tua chiamata… a cui ho risposto piu’ che volentieri

  • Anonimo

    Per la prima volta sono stata a Medugorje, quest’anno.
    Sentivo da un po, forte, il desiderio di andarci, sia per le testimonianze che avevo sentito e che mi hanno toccato il cuore sia perche’ ero sicura che in quel luogo avrei trovato la tanta sospirata serenita’ interiore, da tanto tempo cercata e mai trovata in nessuna cosa a me vicina e avere anch’io quella pace del cuore, di cui tanto avevo sentito parlare e che sentivo da me lontana anni luce.
    A differenza di molti altri, che hanno fatto la mia stessa esperienza, non ho visto nulla, neanche sono riuscita a guardare il Sole, che mi dava tremendamente fastidio alla vista, pero’ qualcosa l’ho sentita, qualcosa dentro…
    Beh posso dire che e’ un Miracolo il semplice fatto che io, sia riuscita a fare delle cose, come dormire poche ore a notte, scalare Il Podbrdo e il Krizevac, di giorno e notte, camminare sotto il sole di agosto e sotto la pioggia, tutte cose che non avevo piu’ la forza di fare, senza stancarmi o sentire dolori, di alcun tipo o ammalarmi, oppure la sensazione andando via e durante il viaggio di ritorno di aver lasciato qualcosa o qualcuno Lì, che gia’ da subito cominciava a mancarmi mentre sentivo dentro un profondo vuoto…
    Assumevo quotidianamente dei farmaci da molti anni, al ritorno da Medugorje ho deciso di sospenderli e di mettermi nelle mani della mia Mamma celeste, non so ancora quale sia il progetto della Madonna e quindi di Dio su di me, ma in qualunque caso continuero’ a pregare e spero che il mio cuore possa rimanere aperto all’ascolto della Parola di Dio e alla preghiera, come lo e’ oggi.
    Auguro a tutti di fare la mia stessa esperienza e spero di poter tornare alla “mia casa” di Medugorje prestissimo!

  • katya

    Sono una donna di 36 anni, sposata da 6, malata di endometriosi da 20 anni e con una diagnosi di sterilità primaria. Dopo anni di speranze, attese, cure, non sono ancora riuscita a diventar mamma. A giugno scorso i miei genitori decideono di andar a Medjugorie per chiedere la grazia alla Madonna. Per problemi lavorativi non posso accompagnarli. Nella prima decade di luglio vado a Roma per un ulteriore consulto medico in merito alla mia condizione e mi vien detto di lasciar perdere l’idea di una gravidanza naturale! il 5 agosto scorso, nella prima mattinata, comincio a sentirmi un pò strana…giramenti di testa, nausea. Ci rechiamo dal ginecologo e….sono in attesa da 5 settimane!! Io lo considero un miracolo..oggi i miei son tornati a Medjugorie per ringraziar la Madonna ed hanno portato con loro l’ecografia del mio bimbo!!!! Grazie Madonna di questo dono .

  • anna maria

    e’ vero io sono stata due volte a Medjugorje e le sensazioni, le emozioni che provi sono molte ed indescrivibili. Ti senti fuori dal mondo ed osservare tanta gente di nazionalita’ diversa che prega la stessa “mamma” è incredibile.

  • marco orsolino

    Mi piacerebbe tanto andarci; prego Dio e la Madonna che mi aiuti in questo momento difficile e che mi diano la grande grazia di andare a Madjugorie; intanto Li ringrazio per la bellezza di questi due giorni in famiglia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: